Background Image

Manolo Millares

Pic Image Image Image

Manolo Millares nasce nel 1926 a Las Palmas (Isole Canarie, Spagna). Artista autodidatta, d'apprima surrealista, si orienta risolutamente verso l'arte astratta. Si stabilisce a Madrid nel 1953 e fonda con Antonio Saura, nel 1957, il gruppo d'avanguardia «

  • Desidera essere informato delle nuove opere in stock per questo artista ? Indichi il Suo indirizzo e-mail per segnalare una domanda

    * Il tuo numero ci permetterà di rimanere in contatto se la nostra risposta va nel tuo spam!

Vedere e scoprire

Oltre alle opere attualmente in stock, mi è sembrato utile far vedere o conoscere altre opere degli artisti rappresentati in galleria. Queste opere, oggi vendute o ritirate dalla vendita, sono state nello stock della galleria in un passato recente. Questa pagina permetterà certamente ad alcuni fra voi di dare un'immagine a un titolo o al contrario permetterà ad altri di scoprire un po' di più sull'opera di tale o talaltro artista, oppure semplicemente l'occasione di un grande piacere per gli occhi ! Michelle Champetier

Le opere presentate qui non sono alla vendita.
Opera unica Opera unica de  : Hombre caido
Hombre caido
1966 Inchiostro e tempera, firmata e datata in fondo a sinistra. Alla parte posteriore, l'opera è titolata, datata, dedicata e firmata. Certificato della signora Elverita Escobio
Opera unica Opera unica firmata de  : Animale nel deserto
Animale nel deserto
1969 Disegno, lavis ed inchiostro su carta, firmato e datato all'inchiostro in fondo a sinistra. Alla parte posteriore, firmato, titolato (Animal en el... Senza

Cataloghi ragionati

Cataloghi ragionati
* « Manolo Millares - Pinturas », Alfonso De la Torre, Juan Manuel Bonet et Miriam Fernandez, MNCARS Musée de la Reina Sofia et Fondation Azcona, Madrid, 2004 * « Manolo Millares - Pinturas », Alfonso De la Torre, Juan Manuel Bonet et Miriam Fernandez, MNCARS Musée de la Reina Sofia et Fondation Azcona, Madrid, 2004 Tutti i cataloghi ragionati

Tracce bibliografiche

Da leggere sull'artista o dell'artista :
* « Manolo Millares - Los mutilados de paz », Jose-Augusto França, catalogue d'exposition, Pierre Matisse Gallery, New York, 1961
* « Manolo Millares », Gérard Xuriguéra, in revue Cimaise, n°130, Paris, avr.-juin 1977
* « Manolo Millares », Moreno Galvan, catalogue d'exposition, Centre d'exposition de Saragosse, 1988
* « Millares - Obras en Canarias », catalogue d'exposition, Viceconsejeria de Cultura y Deportes, Gobierno de Canarias, 1989
* « Millares », José-Augusto França, Ed. Cercle d'Art, Paris, 1991
* « Millares », catalogue d'exposition, Centro Atlantico de Arte Moderno, Las Palmas, 1992
* « Manolo Millares - Werke von 1951 bis 1971 », catalogue d'exposition, Ed. Braus, Berlin, 1992
* « Millares », catalogue d'exposition, Museo Nacional Reina Sofa, Madrid, 1992
* « Manolo Millares », Alfonso de la Torre, catalogue d'exposition, Acquavella Contemporary Art, New York, 2006
* « The destruction and the love », catalogue d'exposition, Caixa Galicia Foundation, La Corogne, 2006


Sito web :
Nessuno sito internet per l'artista.

Saperne un po' di più :

Francobollo :
Nessuno bollo realizzato a questo giorno.

Movimenti dell'arte

I movimenti dell'Arte

Valutazione - Mediazione

Se desiderate proporre o far stimare l'opera di un artista ; vi preghiamo di contattarci e risponderemo al più presto.

Manifestamente artisti

L'arte e gli artisti si mettono in mostra : manifesti, gallerie, musei, esposizioni personali o collettive. Sui muri o nelle vetrine, sagge o ribelli, i manifesti avvertono, commentano, mostrano. Alcuni sono stati composti da un artista in occasione di un avvenimento particolare, altri, austeri, non hanno che la lettera.Alcuni sono stati creati con la tecnica litografica, la maggior parte sono delle semplici riproduzioni offset. Numeroso sono quelli che amano collezionare questi rettangoli d'arte, su carta lucida o opaca, monocrome o con differenti colori, con molte parole o quasi mute. Vi presentiamo riuniti qui di seguito i manifesti (francesi e stranieri) in omaggio agli artisti presenti sul nostro sito (327 ). Tra questi ultimi, alcuni non hanno ancora il « loro manifesto », che viene quindi sostituito da un catalogo d'esposizione o da una rivista. Siamo felici di poter rendere omaggio, grazie a questa rubrica, alcune gallerie mitiche come Denise René, Louis Carré, Claude Bernard, Berheim Jeune, Maeght, Pierre Loeb e moltre altre ancora.

Pic