De Pignol Paul Paul De Pignol, note biografiche, stampe, Galleria Champetier
Background Image

Paul De Pignol

"Noi siamo la fenditura dell'aria."

Pic

Note di biografia

Lo scultore Paul de Pignol nasce a Tolosa nel 1965. Compir i suoi studi alla Scuola Nazionale di Belle Arti di Parigi nell'atelier di Pierre Carron (1984-1991). Inizialmente pittore e disegnatore, il giovane si orienter gradatamente verso la scultura. "La pittura un'attivit troppo intellettuale per me" avr modo di dire l'artista. Paul de Pignol si rivolger alla scultura perch ha bisogno di rapidit e di istinto. Fra i pittori, Balthus gli particolarmente caro perch: Mi ha insegnato a guardare la natura e ad apprezzare la pittura dei primitivi italiani. Nel mondo della pittura, Paul de Pignol non cita solo Pierre Bonnard, Courbet, Corot o Derain, ma anche Jean-Pierre Pincemin . . . .
La scultura, dunque! Il volume non sei obbligato ad andarlo a cercare come in pittura L'hai fra le mani subito. .   dice Paul de Pignol. Il suo amore va naturalmente verso i grandi maestri di quest'arte a tre dimensioni : Rodin, Giacometti, Germaine Richier, Louise Bourgeois, Isabelle Walberg o Raoul Ubac con le sue lavagne sontuose. Molti altri ancora! L'artista ugualmente molto sensibile alle sculture dette primitive o arcaiche, soprattutto gli oggetti di culto e devozione provenienti dall'Africa. l'Asia, l'India o l'America del Nord (Inuit in particolare).
Dal 2000, il lavoro scolpito di Paul de Pignol viene regolarmente esposto in mostre personali (Parigi, Nemours, Longwy, Bruxelles, etc) o  collettive (Museo Frisseras ad Atene nel 2001, Galleria Koralewski a Parigi l'anno seguente e poi nel 2009, XIII Biennale di scultura nel 2002 a Poznan - Polonia, Salon de Montrouge nel 2004, 2006 e 2008, Galleria Artcurial a Parigi nel 2007, etc). Da sottolineare anche  l'anno scorso la partecipazione dell'artista con altri 73 scultori alla Seconda Biennale di  scultura di Yerres con il bronzo Rhizome III , una scultura realizzata nel 2008.
Fra tutte le materie classiche della statuaria, non sono la pietra, il legno o il gesso che stanno a cuore a Paul de Pignol, ma la cera. Grassa, malleabile ed epidermica, la cera gli ispira un approccio rinnovato al reale. Goccia dopo goccia, la cera si fissa su fini steli d'acciaio, l'artista crea dei corpi femminili allungati le cui silhouette verticali si gonfiano progressivamente di materia. Paul de Pignol, l'uomo delle profondit, dei corpi girati dall'interno verso l'esterno, nonostante l'inclinazione per l'effervescenza barocca, ama la bella proporzione, rimane Greco scrive di lui Ileana Cornea.
Avere quotidianamente accanto una scultura di Paul de Pignol, significa veramente vivere con una presenza intemporale. Questo giovane artista, dalla personalit fuori del comune, si afferma come uno scultore di grande talento. Vive e lavora a Parigi.

Manifestamente artisti

L'arte e gli artisti si mettono in mostra : manifesti, gallerie, musei, esposizioni personali o collettive. Sui muri o nelle vetrine, sagge o ribelli, i manifesti avvertono, commentano, mostrano. Alcuni sono stati composti da un artista in occasione di un avvenimento particolare, altri, austeri, non hanno che la lettera.Alcuni sono stati creati con la tecnica litografica, la maggior parte sono delle semplici riproduzioni offset. Numeroso sono quelli che amano collezionare questi rettangoli d'arte, su carta lucida o opaca, monocrome o con differenti colori, con molte parole o quasi mute. Vi presentiamo riuniti qui di seguito i manifesti (francesi e stranieri) in omaggio agli artisti presenti sul nostro sito (327 ). Tra questi ultimi, alcuni non hanno ancora il « loro manifesto », che viene quindi sostituito da un catalogo d'esposizione o da una rivista. Siamo felici di poter rendere omaggio, grazie a questa rubrica, alcune gallerie mitiche come Denise René, Louis Carré, Claude Bernard, Berheim Jeune, Maeght, Pierre Loeb e moltre altre ancora.

Pic

Cataloghi ragionati

Cataloghi ragionati
Non ralis ce jour. Tutti cataloghi ragionati

Tracce bibliografiche

Da leggere sull'artista :
  • Elle suinte . . . , Ileana Cornea, carton vernissage Gal. Koralewski, 2006
  • Paul de Pignol , Molly Mine, in Vernissage, juin 2009
  • Sculptures et dessins , L. Harambourg, La Gazette de Drouot, n26, 2009
  • Vnus ou le mythe alin , F. Lebe, Ed. d'en Face, Paris, 2010
Da leggere dell'artista :
  • De Profundis , texte et dessins, Ed. d'en Face, Paris, 2008
Sito web :
www.pauldepignol.com

Saperne un po' di più :


Movimenti dell'arte

+ ARTISTI DI OGGI / XX seculo /
+ SCULTURA MODERNA / 1930-1970 / William Kenneth Armiage, Constantin Brancusi, Anthony Caro, Naum Gabo, Pablo Gargallo, Isamu Noguchi, ecc.
I movimenti dell'Arte