SUPPORTS/SURFACE Movimenti dell'arte, Supports/Surface, Galleria Champetier
Background Image

I movimenti artistici

Pic Image Image Image

SUPPORTS/SURFACE

1970-1972

Anche se stato costituito dopo gli avvenimenti del maggio '68, gli albori del gruppo Supports/Surface si annunciano a partire dal 1966 (anno in cui si comincia a mettere in discussione il supporto tradizionale dell'opera artistica), quando numerosi artisti di provincia (Nizza, Nmes, Montpellier) si ritrovano alla mostra Impact di Cret. La prima esposizione del gruppo si tiene nel 1970 al Muse d'Art Moderne de la Ville de Paris e raggruppa degli artisti che privilegiano la pratica della pittura che interroga le sue componenti primarie. In occasione delle mostre di gruppo e per meglio sottolineare la rimessa in causa del mercato della pittura e quello culturale delle opere, verranno banditi i segni usuali di riconoscimento di un'opera come la firma e la data. Il lavoro del gruppo ha l'obbiettivo di dare una nuova definizione del linguaggio pittorico stesso. Il suo percorso attribuisce pari importanza ai materiali, al gesto creativo e all'opera finale, il soggetto a passare in secondo piano. A questa ricerca gli artisti associano una riflessione teorica e una posizione politica in seno alla rivista Peinture-Cahiers thoriques (pittura-Quaderni teorici). In seguito a dissensi interni fra i membri del gruppo, la scissione avviene nel 1972. Si pu senz'altro affermare che Supports/Surfaces rappresenta l'ultimo movimento d'avanguardia francese nella storia della modernit e che chiude definitivamente questo ciclo. Dall'inizio del 2001, Supports/Surface occupa il posto che merita al Centro Pompidou dove gli consacrato un intero spazio.

Artisti fuori galleria : Vincent Biouls, Louis Cane, Marc Devade, Noel Dolla, Patrick Saytour, Andr Valensi, ecc.

Pic

I MOVIMENTI ARTISTICI DEL XX° secolo

Cronologia

Pic