SPATIALISME Movimento Spazialismo, Indice dell'arte, Lucio Fontana, Galleria di stampe
Background Image

I movimenti artistici

Pic Image Image Image

SPAZIALISMO

1938-1968

Questo movimento ebbe il suo apice dopo la seconda guerra mondiale, tra il 1945 ed il 1952. Si elaboro’ intorno al pittore milanese Lucio Fontana. Egli incoraggio’ l’”abbandono dell’uso delle forme conosciute dell’arte per svilupparle un’arte fondata sull’unità del tempo e dello spazio”. Sin dai primi anni del movimento, delle pubblicazioni precisavano e definivano lo “spacialisme”:”Manifesto Bianco” (1946 da Fontana), “Spazialisti I” (1947 da Joppolo) e “ Spazialisti II” (1948 da Antonio Tullier, filosofo e critico); La prima esposizione che fondo’ realmente il movimento si svolse nel 1949 (Fontana). Nel Manifesto dell’arte spaziale, Fontana dichiaro’ : “Non voglio fare un quadro, voglio aprire lo spazio, creare per l’arte una nuova dimensione, collegarla al cosmo, come lo si intende, infinito, al di là della superficie piatta dell’immagine”.

Artisti fuori galleria : Beniamino Joppolo, Antonino Tullier, ecc.

Artisti in galleria : , , , , .

Pic

I MOVIMENTI ARTISTICI DEL XX° secolo

Cronologia

Pic