EXPRESSIONNISME Galleria di stampe, Indice dell'arte del XX° secolo, Expressionismo
Background Image

I movimenti artistici

Pic Image Image Image

ESPRESSIONISMO

1900-1932

La pittura angosciante di Edvard Munch ed il tocco appassionato di Vincent Van Gogh annunciano tale movimento che si svilupperà particolarmente in Germania e nei paesi germanici tra 1900 e 1925. Gli artisti si allontanano dalle preoccupazioni puramente plastiche e rifiutano la rappresentazione incurante della realtà. Delle associazioni di artisti si crearono e rivestirono una grande importanza nella vita del movimento: « Die Brücke » (Le pont) et « Neue Künstlervereinigung » (Nouvelle Association d’artistes)che diventerà « Blaue Reiter » (Cavalier bleu). La revue – e galleria – « Der Sturm »,a Berlino, rivestono una posizione essenziale all’interno del movimento.Si tratta, per gli espressionisti, di esprimere le nevrosi individuali ed una coscienza rivolta verso i disturbi di una società che corre alla guerra. Il potere nazista giudicherà quest’arte come ”degenerata” e metterà brutalmente fine a tale movimento.

Artisti fuori galleria : Cuno Amiet, Auguste Chabaud, Ernst Ludwig Kirchner, Otto Mueller, Emil Nolde, Egon Schiele, Chaïm Soutine, ecc.

Artisti in galleria : , , , , , , , , , , , , , , , .

Pic

I MOVIMENTI ARTISTICI DEL XX° secolo

Cronologia

Pic