ATELIER 17 Indice dell'arte del XX° secolo, Atelier 17, Hayter, Galleria Champetier
Background Image

I movimenti artistici

Pic Image Image Image

ATELIER 17

1927-1965

Hayter deve essere considerato come uno dei padri dell’incisione moderna ed il suo famoso Atelier 17 come uno degli atelier piu’ importanti del XX° secolo. Questo artista, al tempo stesso grande inventore -“ una tecnica da stregone” dissero alcuni- e grande promotore d’arte, è uno dei personaggi chiave del movimento surrealista. Nacque in Inghilterra nel 1901 e mori’ a Parigi nel 1988. Vi si installo’ nel 1926 e fondo’ il suo Atelie 17 l’anno seguente, spazio che svolgerà un ruolo centrale e sarà un polo di energia creatrice. Atelier sperimentale nell’ambito dell’arte grafica, ricevette e lavoro’ con Chagall, Ernst, Giacometti, Lipchitz, Miro ed altri ancora. Continuo’ piu’ tardi (1940-1950), tale esperienza negli Stati Uniti (New York), ma rientro’ in Francia nel 1950 dove costitui’ , da quel momento in avanti, una seconda branca dell’Atelier 17. Due delle sue opere rappresentano l’”essenza” dell’incisione: « New ways of Gravure » (1949) et « About Prints » (1962). Hayter fu poco interessato alla promozione della sua opera. Nonostante tutto, le sue opere sono presenti al Museo d’Arte Moderna e al Museo Guggenheim (New York), come anche al Centro Gorge Pompidou (Parigi).
Pic

I MOVIMENTI ARTISTICI DEL XX° secolo

Cronologia

Pic