Background Image

I movimenti artistici

Pic Image Image Image

ARTE LIRICA, INFORMALE, TACHISMO

1950-1960

« Un’arte informale » dove il rifiuto della forma si afferma come una negazione del principio della ragione. Appena dopo la seconda guerra mondiale, Georges Mathieu diede a questa nuova corrente dell’arte il nome di “astrazione lirica”. Riuni’ un grande numero di artisti di differenti nazionalità. Nel 1954, appari’ la nozione di “Tachisme” tramite il critico Charles Estienne. L’unità del movimento stà nella continuità del surrealismo dell’ante-guerra; si manifesta il rifiuto del controllo della ragione, l’informale tende alla calligrafia e al lirismo delle materie. L’improvvisazione psichica è la regola; l’opera e spesso realizzata nell’istante successivo delle diverse tecniche gestuali. Benché si possa considerare l’Espressionismo astratto come l’equivalente americano, l’arte informale, durante il 1950, s’impose come un vero e proprio” stile” europeo. Nei paesi dell’Europa del nord, questa concezione lirica s’identifico’ nel movimento Cobra (1948-1951).

Artisti fuori galleria : Jackson Pollock, Emil Schumacher, ecc.

Artisti in galleria : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .

Pic

I MOVIMENTI ARTISTICI DEL XX° secolo

Cronologia

Pic