Pic Image Image Image

  • Desidera essere informato delle nuove opere in stock per questo artista ? Indichi il Suo indirizzo e-mail per segnalare una domanda

    * Il tuo numero ci permetterà di rimanere in contatto se la nostra risposta va nel tuo spam!
5 opera(e) attualmente disponibili

7 Serigrafie V
Serigrafia
7 Serigrafie IV
Serigrafia
7 Serigrafie III
Serigrafia
7 Serigrafie II
Serigrafia
7 Serigrafie I
Serigrafia

Cataloghi ragionati

Cataloghi ragionati
Nessuno catalogo referenziato. Tutti i cataloghi ragionati

Tracce bibliografiche

Da leggere sull'artista o dell'artista :
* Allan D'Arcangelo Paintings 1963-1970 , catalogue d'exposition, Ed. Institute of Contemporary Art, University of Pennsylvania, 1971
* Pop Impressions Europe/USA , collectif, Ed. The Museum of Modern Art, New York, 2002
*  Allan D'Arcangelo: Retrospective/Retrospettiva , S. Ferr Allan et W. Guadagnini, Silvana Editoriale and Modena, 2005
* Allan D'Arcangelo Paintings 1962-1982 , Dan Cameron, Ed. Mitchell-Innes & Nash, 2010
Sito web :
Nessuno sito internet per l'artista.
Francobollo :
Nessuno bollo realizzato a questo giorno.

Movimenti dell'arte

  • + POP ART / 1955-1970 / Pauline Boty, Sigmar Polke, Romero Britto, Tom Wesselmann, ecc.
I movimenti dell'Arte

Manifestamente artisti

L'arte e gli artisti si mettono in mostra : manifesti, gallerie, musei, esposizioni personali o collettive. Sui muri o nelle vetrine, sagge o ribelli, i manifesti avvertono, commentano, mostrano. Alcuni sono stati composti da un artista in occasione di un avvenimento particolare, altri, austeri, non hanno che la lettera.Alcuni sono stati creati con la tecnica litografica, la maggior parte sono delle semplici riproduzioni offset. Numeroso sono quelli che amano collezionare questi rettangoli d'arte, su carta lucida o opaca, monocrome o con differenti colori, con molte parole o quasi mute. Vi presentiamo riuniti qui di seguito i manifesti (francesi e stranieri) in omaggio agli artisti presenti sul nostro sito (327 ). Tra questi ultimi, alcuni non hanno ancora il « loro manifesto », che viene quindi sostituito da un catalogo d'esposizione o da una rivista. Siamo felici di poter rendere omaggio, grazie a questa rubrica, alcune gallerie mitiche come Denise René, Louis Carré, Claude Bernard, Berheim Jeune, Maeght, Pierre Loeb e moltre altre ancora.

Pic