Background Image

Louise Nevelson

"Ho costruito una realt per me stessa."

Pic

Note di biografia

Louise Berliawsky nasce nel 1899 a Kiev in Ucraina. La sua famiglia emigra negli Stati Uniti nel 1905. Si sposa nel 1920, diventa Louise Nevelson ed inizia ad imparare il disegno, la pittura, il canto, larte drammatica. Alla fine degli anni 20 segue un corso all Art Students League di New York. Lavora poi con Hans Hofmann a Monaco di Baviera (1931), poi con Diego Rivera a New York ed a Citt del Messico dove sar sua assistente per certi progetti.
A partire dal 33 la Nevelson espone incisioni e pitture, mostra per la prima volta nel 36 il suo lavoro di scultore. La sua prima personale del 41. Dal 49 al 50 studia la terracotta, lalluminio, il bronzo allo Sculpture Center, poi lincisione con Stanley William Hayter allAtelier 17.
Negli anni 50 uno dei primi scultori americani a presentare degli assemblaggi. Lartista incastona in casse impilate delle reliquie di pezzi di legno di ogni genere, costruendo cos delle architetture astratte, monumentali e barocche; questi pezzi, come il loro titolo, suggeriscono un mondo immaginario e poetico. Le sue prime sculture sono completamente ricoperte di nero opaco; in seguito diventeranno pi luminose e liriche, bianche o oro, poich lartista vi inserisce degli specchi o del plexiglas.
Negli anni 80 Louise Nevelson risponde a delle commesse pubbliche tagliando il metallo in scomparti e frammenti che assembla, lartista crea cos delle grandi sculture urbane. Lopera di Louise Nevelson che ha riscosso lungo tutto larco della sua carriera artistica dei premi e riconoscimenti importanti, fa oggi parte delle pi importanti collezioni museali.
Lartista si spenta nel 1988 a New York.

Manifestamente artisti

L'arte e gli artisti si mettono in mostra : manifesti, gallerie, musei, esposizioni personali o collettive. Sui muri o nelle vetrine, sagge o ribelli, i manifesti avvertono, commentano, mostrano. Alcuni sono stati composti da un artista in occasione di un avvenimento particolare, altri, austeri, non hanno che la lettera.Alcuni sono stati creati con la tecnica litografica, la maggior parte sono delle semplici riproduzioni offset. Numeroso sono quelli che amano collezionare questi rettangoli d'arte, su carta lucida o opaca, monocrome o con differenti colori, con molte parole o quasi mute. Vi presentiamo riuniti qui di seguito i manifesti (francesi e stranieri) in omaggio agli artisti presenti sul nostro sito (327 ). Tra questi ultimi, alcuni non hanno ancora il « loro manifesto », che viene quindi sostituito da un catalogo d'esposizione o da una rivista. Siamo felici di poter rendere omaggio, grazie a questa rubrica, alcune gallerie mitiche come Denise René, Louis Carré, Claude Bernard, Berheim Jeune, Maeght, Pierre Loeb e moltre altre ancora.

Pic

Cataloghi ragionati

Cataloghi ragionati
Tutti cataloghi ragionati

Tracce bibliografiche

Da leggere sull'artista :
  • Nevelson , Colette Roberts, The Pocket Museum, Ed. Georges Fall, Paris, 1964
  • Louise Nevelson , A. B. Glimcher, Praeger Publishers Inc., New York, 1972
  • Louise Nevelson , Centre national d'Art Contemporain, 1974
  • A Decade of Sculpture , J. M. Busch, The Art Alliance P., Philadelphie, 1974
  • L. Nevelson: iconography and sources , L. Wilson, Garland Publisher, N.Y., 1981
  • Nevelson , G. Celant, Charta, Milan, 1994
  • Htel des Amriques , F. de Mredieu, Ed. Blusson, Paris, 1996
  • L. Nevelson , coll., cat., M. Internazionale delle Ceramiche, Faenza, Ed. Skira, 1996
  • American Abstract Expressionim of the 1950s , M. Herskovic, N. Y. School Press, 2003
  • L. Nevelson- Art is life , L. Wilson, Thames & Hudson Ed., 2016
Da leggere dell'artista :
  • Aubes et crpuscules , conversations avec D. Mac Kown, Ed. des Femmes, 1983
  • Interviewfor the archives of American Art , Arnold Glimcher, sur internet, 2011
Sito web :
www.artcyclopedia.com/artists/nevelson

Saperne un po' di più :


Movimenti dell'arte

+ ATELIER 17 / 1927-1965 / Anton Prinner, Mauricio Lasansky, Jacques Lipchitz, Mark Rothko, ecc.
+ SCULTURA MODERNA / 1930-1970 / William Kenneth Armiage, Constantin Brancusi, Anthony Caro, Naum Gabo, Pablo Gargallo, Isamu Noguchi, ecc.
I movimenti dell'Arte

Vedere e scoprire

Oltre alle opere attualmente in stock, mi è sembrato utile di darli a vedere o conoscere altre opere degli artisti rappresentati nella galleria. Queste parti, oggi vendute o ritirata della vendita, sono state nello stock della galleria in un passato recente.

Questa pagina permetterà certamente ad alcuni uni fra voi di mettere un'immagine su un titolo o l'inverso, ad altri semplicemente di scoprire un po'più sull'opera di tale o tale artista, o semplicemente per il piacere degli occhi !

Vedere e scoprire